Un ambiente modulare e dedicato consente agli utilizzatori di operare con l’ausilio di semplici interfacce, che assecondano le funzioni d’inserimento, di modifica, di cancellazione e localizzazione dei componenti di progetto, in modo biunivoco sia nella loro forma grafica, sia nella loro valenza alfanumerica.