MicroStation BENTLEY SYSTEMS, per le verticalizzazioni riguardanti la gestione di reti tecnologiche e sistemi informativi territoriali, integrate ed aggiornate periodicamente con la soluzione SIT proposta dalla casa madre, sino alle attuali versioni di MicroStation e BentleyMap Connect.

Ad ogni nostra soluzione diamo valore aggiunto analizzando e integrando quanto necessario per la completa gestione di ogni “item”, per quanto di competenza d’ogni settore aziendale, dai servizi di cartografia ai servizi operativi ed amministrativi; realizzando un efficiente strumento per l’acquisizione e la gestione del modello cartografico dei servizi pubblici, subordinato a una efficace analisi di supporto alla gestione degli “asset”, alle decisioni d’assumere nella loro pianificazione, progettazione e manutenzione, sino ad adempiere alle normative ed alle regolamentazioni richieste dalle autorità competenti (SINFI e ARERA).

Ambiente XFM (eXtended Features Module), “Standalone” e “Client/Server”.

Determinazione dell’ambiente basato sulle esigenze di gestione dei singoli temi “linee/componenti”, delle relazioni fra gli stessi ed i dati complementari appartenenti o derivanti da ambienti esterni con cui interfacciarsi.

Gestione del grafo ad “archi e nodi”.

Mosaico automatico degli schemi.

Ottenimento di schemi tematici riguardanti percorsi di collegamento fra i componenti principali

Evidenziazione dello stato di avanzamento lavori, secondo criteri diretti e/o tramite la gestione delle comunicazioni gestite tramite l’”Archivio documentale” e la definizione dell”ITER” procedurale.

Completa gestione del grafo di rete e dei dati alfanumerici collegati, controllo di processi, simulazioni d’esercizio e relativi risultati cartacei, tabulazioni ed aperture ad integrazioni con altri ambienti gestionali dell’azienda con cui relazionarsi.